Crea sito

About me

Giulia , classe ’94 , Umbra , studentessa in Cultura dell’Alimentazione , simpatica (dicono) , solare , altruista e sensibile (troppo) ma anche cocciuta (ahimè) e molto testarda. Amante dei nomi americani e stranieri in generale ( – Mamma perchè non mi hai chiamato Mary – Kate o Ashley ? Disse Giulia ripetutamente,frequentemente ,  assiduamente a sua madre) tuttavia il nome Giulia le sta cominciando a piacere (dopo 22 anni). Giulia è una persona rigida su alcuni aspetti , ma quando si tratta di animali e ambiente a Giulia si scalda il cuore , tanto che se vede un fantino ed il suo cavallo cadere , Giulia comincia a piangere per il cavallo . Giulia è anche quella che ha fatto il funerale (in giardino) alle sue tartarughine e che all’età di 14 anni stava chiamando il 118 perchè il pesciolino non respirava più. A Giulia piacciono le persone limpide , sincere e vere ; A Giulia non piacciono le persone esaltate (troppo) e false. Giulia ha tanto amore da dare e da ricevere , ma l’unico vero amore fin dalla tenera infanzia è quello per Audrey Hepburn. Giulia ama tanto la musica (in particolare Rihanna,Lana,Sia,Twenty one pilots,Red hot chili peppers.. ma alcune volte diventa un po’ Dr Jekyll e Mr Hyde , ovvero che può passare tranquillamente dalla musica classica limpida e soave alla musica techno e deep house forte e tartassante. Ma Giulia è anche quella che durante le pulizie di casa o quando si vuole rilassare , ascolta tutte le canzoni anni ’60 in poi francesi (Non, rien de riennnn , Non, je ne regrette rien , Ni le bieeeen qu’on m’a faaait Ni le mal; tout ça m’est bien égaaaaal ♬)  o fantastica con la mente ascoltando tutta la colonna sonora del Il favoloso mondo di Amélie. A Giulia piace viaggiare tanto , ma per ora ha visto poco e fantastica solo con la mente ; il suo obbiettivo? la Francia , Parigi : altro grande amore (ma anche la California non scherza n.b Si,colpa di Marissa e the O.C che fantastico sul posto in generale). Giulia ama anche tanto lo sport , ama le lunghe passeggiate e alcuni fanno fatica a starle dietro. Come nasce Coconutavocado? Giulia ha aperto per gioco una pagina instagram cominciando a interessarsi del mondo del biologico e delle ricette naturali.A Giulia questo piaceva molto e grazie a questa passione gli altri cominciavano a interessarsi al suo mondo e a seguirla. Grazie a questo interessamento , le sono arrivate tante richieste di aprire un blog ; Ebbene dopo un anno Giulia ha capito che forse forse quello che stava facendo e proponendo non era poi così male. Ed ecco la nascita di Coconutavocado (Coconut perchè amo il cocco ed il colore bianco ( ma bianco bianco!) e Avocado perchè quando ho aperto la pagina ho cominciato a scoprire le numerose proprietà di questo frutto che prima non conoscevo) e nonostante poche persone credano in lei,Giulia continua e ci mette anima e corpo in tutto quello che fa. Perchè in questa pagina vietato dire  : non ce la faccio. Qui in questa pagina,non si molla.

About me 1

 
” Un uccello posato su un ramo non ha mai paura che il ramo si rompa , perchè la sua fiducia non è nel ramo , ma nelle sue ali.
Fidati sempre delle tua capacità.”
 
Giulia alias “la cocco”
 
 

8 Comments

  • Reply Emma 20 novembre 2015 at 1:28 pm

    Ti piace motocross? Wow ☺☺

    • Reply coconutavocado 20 novembre 2015 at 6:51 pm

      Si Emma , ho questa passione da quando sono piccola!
      Insieme alla moto gp 🙂

  • Reply Miriam Cavalagli 21 maggio 2016 at 6:39 pm

    Sei veramente una gioia! Leggerti mi fa sempre piacere e grazie a questo about me ( ma è normale che abbia letto “botte”??? botte me?? booo aah ahahha ) mi ha incuriosito tantissimo conoscere determinate cose di me che non mi sarei immaginata , anche se da quello che intravedo nel blog , grazie a semplici righe che scrivi , riesco a immaginare la persona che sei! pulita e genuina come le tue ricette!! è veramente un piacere conoscerti attraverso questi piccoli appunti , il tuo modo di vedere le cose mi condiziona positivamente la giornata!!grazie!!

    • Reply coconutavocado 24 giugno 2016 at 9:00 am

      Miriam , che messaggio carico! ahahahah mi hai fatto proprio ” esaltare ” alla grande 😀
      botte botte botte? ahahahhahaha
      Grazie a te per essere passata qui ed avermi lasciato questo messaggio! Le parole pulite e genuine mi fanno non piacere ma di più!!!
      Ti abbraccio e ringrazio per avermi detto che ti ” condiziono ” positivamente!!!

  • Reply Ambra 21 giugno 2016 at 10:20 pm

    Mi ricordi un sacco Ameliè Poulain e non esiste complimento migliore che io possa farti. Sei energica, semplice, genuina. Scrivi benissimo e cucini altrettanto bene, sei una fonte di ispirazione che mi lascia a bocca aperta e acquolina costante ogni volta che ti leggo.
    Grazie, che mi trasmetti profumi e gusti attraverso un blog
    e mi fai venire di sperimentare e amare il cibo con cui, ahimè, ho avuto fin troppi rapporti burrascosi.
    ti seguo e ti consiglio a tutti, sempre.
    <3

    • Reply coconutavocado 24 giugno 2016 at 8:58 am

      Ambra mi hai fatto un complimento che ringraziarti e dirti GRAZIE mille e mille volta penso servi a poco.
      Le parole che mi hai scritto mi fanno rimanere semplicemente estasiata e ti dico a te grazie perché mi hai fatto cominciare una mattinata con il sorriso stampato ( ti assicuro non è una cosa da poco ).
      Sono contenta che attraverso un semplice blog ed una scrittura riesca a trasmettere tutto ciò ; Per quanto riguarda i rapporti burrascosi , penso che nella vita ognuno di noi abbia un vissuto , ricordi , momenti felici , momenti tristi , poi qualcuno scarica le proprie emotività e le proprie emozioni in qualcosa , tu evidentemente con il tuo passato hai trovato come una valvola di sfogo in qualcosa che adesso forse stai ricominciando a guardare con occhi diversi.
      Ma non bisogna dimenticarsi che la vita è un cambiamento continuo ed amare se stessi è l’inizio di una grande storia d’amore.

      Ti abbraccio forte Ambra e ti ringrazio ancora

      Un bacio

  • Reply Letizia 1 settembre 2016 at 1:16 am

    Ciao Giulia ho letto con un sorriso stampato in faccia le tue parole e permettimi di dire che anche se non ti conosco e come se ti conoscessi. Nel senso io conosco te e tu non conosci me ma questo è tutta un’altra storia (oddio sto svarionandooo!!)
    Seriamente ti seguo ormai da quasi un anno e in questo arco di tempo ho imparato a conoscere che dietro delle ricette c’è una ragazza molto forte ma allo stesso tempo fragile quando si tratta di cose che riguardano l’ambiente , la natura e cose brutte che purtroppo succedono nel mondo e continuano ad accadere. Tutto questo per dirti comunque di non cambiare mai e di farti conoscere in tutti i tuoi lati del carattere perchè solo cosi una persona può essere veramente apprezzata e tu lo sei perchè sei vera e non è una cosa da poco al giorno d’oggi nel web.
    Seguo assiduamente blogger e youtuber ormai da 10 anni e ne ho viste davvero di tutti i colori e mi permetto di dire che tu sei una delle poche che realmente fa vedere che dietro dei piatti c’è una persona con delle emozioni che leggendo tra le tue righe traspare tutta. la sua vera sincerità e realtà…
    Mi sto perdendo in troppe chiacchiere , come il mio solito , ma sono vecchia che ci uoi fare (34 anni suonati , ho detto vecchia e magari ora mi legge qualche 40 enne..ma la mia età vale x3 e mia mamma che ha 65 anni è più pimpante di me ) ; prima che mi perdo in ulteriori chiacchiere….complimenti!!!! continuerò a seguirti e spero che questo tuo successo ti porti sempre più avanti..
    un abbraccio
    Letizia.

  • Reply Roberta Cenci 1 aprile 2017 at 12:18 pm

    Mi hai praticamente emozionato con la tua lettera di presentazione (se così possiamo chiamarla) sei veramente una ragazza d’oro e si intravede in quello che scrivi la persona che sei…di persone vere nel web non ce ne stanno tante e io sono contenta di averti trovato..ti ho conosciuto da un po’ e so che più avanti andrai più ci regalerai cose MOZZAFIATO! Grazie di tutto perchè ho cominciato a capire che l’alimentazione è fatta di una dieta sana ed equilibrata ma soprattutto bisogna metterci sempre del nostro e uno stato mentale per poter affrontare il tutto..forse qualche anno fa non ero pronta e quindi mi sono lasciata andare dando al mio corpo quello che non voleva..ma tu sei stata una di quelle persone che mi ha aperto gli occhi e lo dico qui così che tutte le persone che leggono possano saperlo che mi hai aiutato moltissimo anche nei messaggi in privato con una semplice chiacchierata scritta…grazie ancora…ti seguirò con piacere e con affetto sempre….un bacione

  • Leave a Reply

    *